Correzione Acustica

La correzione acustica è l’atto di migliorare la qualità del suono all'interno di ambienti chiusi o semichiusi, in modo da migliorare l'ascolto, la riproduzione e registrazione. In un progetto si scelgono con attenzione la tipologia di prodotti da usare e il loro posizionamento, progettando la forma degli spazi e considerando i mobili presenti (o che si vorrà inserire).

Le regole per la correzione variano a seconda dello scopo della stanza e dell'estetica richiesta. La progettazione di uno salotto dove ascoltare musica sarà ben diversa da uno studio di registrazione o da una sala ristorante.

Ogni stanza riflette e propaga le onde sonore al suo interno, modificando in modo caratteristico le suono percepito. In una stanza completamente spoglia, le pareti saranno completamente riflettenti e pertanto la stanza si comporterà come una cassa di risonanza. Per questo motivo una canzone ci può sembrare diversa quando l’ascoltiamo prima con le cuffie, poi in macchina e infine in casa con il nostro impianto audio.